Online il 23 febbraio con “Medicina e arte. I colori della vita attraverso il Concorso “Il Volo di Pegaso”, per celebrare la XIV edizione della Giornata delle Malattie Rare 2021

No Comments 82 Views0


Medicina e Arte. I colori della vita attraverso il Concorso “Il Volo di Pegaso”

per celebrare la XIV edizione della Giornata delle Malattie Rare 2021

 

Il 23 febbraio 2021 dalle ore 10 alle ore 13 avrà luogo online l’evento Medicina e arte. I colori della vita attraverso il Concorso “Il Volo di Pegaso”, organizzato dal Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità e da UNIAMO Federazione Italiana Malattie Rare FIMR Onlus per celebrare la XIV edizione della Giornata delle Malattie Rare (Rare Disease Day – RDD) 2021.

Obiettivo dell’evento è promuovere la conoscenza e aumentare la consapevolezza sul tema delle malattie rare, favorire la conoscenza delle Health Humanities e proclamare i vincitori della XIII edizione del Concorso letterario, artistico e musicale “Il Volo di Pegaso”, che si inserisce tra le attività del Laboratorio di Health Humanities del Centro Nazionale Malattie Rare dell’ISS e come evento è gemellato con “Uno sguardo raro – Festival Internazionale di cinema sulle malattie rare”.

L’evento, trasmesso in streaming, è destinato a persone con malattie rare e loro familiari, artisti, musicisti, letterati, docenti, studenti, professionisti del panorama sanitario e sociale e cittadini interessati al tema delle malattie rare e delle Health Humanities.

I colori della vita, tema della XIII edizione de “Il Volo di Pegaso”, legheranno i diversi momenti dell’evento, tra i quali la lettura magistrale di Massimo Papi, medico e artista ideatore del progetto Dermart e l’esibizione del maestro Orazio Sciortino, membro della Giuria del Concorso, con una composizione originale dedicata a “Il Volo di Pegaso”.

In ottemperanza alle misure di contrasto per la pandemia, quest’anno i vincitori del Concorso non saranno premiati di persona, ma alcuni dei membri della Giuria proclameranno le opere vincitrici, illustrandone peculiarità e motivazioni, per ciascuna sezione. Tutta la Giuria del Concorso “Il Volo di Pegaso” prenderà parte all’evento e insieme a relatori e moderatori parteciperà alla foto rituale per il Rare Diseases Day, anche se a distanza.

Durante lo streaming i partecipanti potranno inviare domande ai relatori tramite l’indirizzo di posta elettronica: qa.webinar@iss.it

Segui l’evento in diretta streaming su piattaforma Starleaf.
Gli aggiornamenti relativi all’evento, che include la proclamazione dei vincitori della XIII edizione de “Il Volo di Pegaso”, il Concorso letterario, artistico e musicale ideato e promosso dal Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità, saranno pubblicati sulle pagine social dedicate (Facebook IlVoloDiPegaso, Twitter concorsopegaso, Instagram ilvolodipegaso)

 

PROGRAMMA

10.00 Saluto di benvenuto – S. Brusaferro*

Moderano D. Taruscio e C. Bracchi

10.05 Concorso letterario, artistico e musicale Il Volo di Pegaso: perché?- D.Taruscio

10.15 Health Humanities: Scienza ed Arte per la promozione della Salute – A.E. Gentile, D. Taruscio, A. Ruocco, A. Sanseverino, A. Polizzi

10.25 50 sfumature di rosso: sulla pelle e nelle tele famose – M. Papi

10.45 VIRTUAL EXIBITION della XIII ed. de “Il Volo di Pegaso”

11.00 La Giuria presenta i vincitori del Concorso

– ARTI LETTERARIE – R. Ammirati, C. Cenci

– ARTI VISIVE – A. Federico, C. Biasini Selvaggi, G. Calandra, S. Manfredi Zavaglia, S. Bartezzati

– MUSICA P. Tortiglione, G. Albiani

– The Rogatchi Foundation Helicon Prize 2020 for the AspiringArtist – M. Rogatchi

12.30 Zefiro, composizione originale per pianoforte – O. Sciortino

12.40 Rare DiseaseDay 2021 – A. Scopinaro

12.45 Conclusioni – D. Taruscio, C. Bracchi, A. Scopinaro

12.55 Foto di gruppo per il Rare Disease Day

13.00 Termine evento

RELATORI/MODERATORI (in ordine alfabetico)

Giorgio Albiani – Conservatorio L.Cherubini, Firenze

Raffaella Ammirati – Adnkronos Salute, Roma

Serena Bartezzati – Uno sguardo raro-Festival Internazionale di cinema sulle malattie rare, Roma

Cesare Biasini Selvaggi – Exibart, Roma

Cristina Bracchi – Società Italiana delle Letterate, Torino

Gianfranco Calandra – Museo delle Civiltà, Roma

Cristina Cenci – Center for DigitalHealth Humanities, Roma

Antonio Federico – Università degli Studi di Siena, Siena

Amalia Egle Gentile – Centro Nazionale Malattie Rare, Istituto Superiore di Sanità, Roma

Sveva Manfredi Zavaglia – Curatrice d’arte, Roma

Massimo Papi – Progetto Dermart, Roma

Agata Polizzi – Dipartimento di Scienze della Formazione, Università degli Studi di Catania, Catania

Michael Rogatchi – Rogatchi Foundation, Turku (Finlandia)

Angela Ruocco – Centro Nazionale Malattie Rare, Istituto Superiore di Sanità, Roma

Antonella Sanseverino – Centro Nazionale Malattie Rare, Istituto Superiore di Sanità, Roma

Orazio Sciortino – Pianista e compositore, Milano

Annalisa Scopinaro – UNIAMO Federazione Italiana Malattie Rare FIMR Onlus, Roma

Domenica Taruscio – Centro Nazionale Malattie Rare, Istituto Superiore di Sanità, Roma

Paolo Tortiglione -Conservatorio di Milano, Milano

COMITATO SCIENTIFICO

Domenica Taruscio, Amalia Egle Gentile, Angela Ruocco, Antonella Sanseverino – Centro Nazionale Malattie Rare, Istituto Superiore di Sanità, Roma

Agata Polizzi – Dipartimento di Scienze della Formazione, Università degliStudi di Catania, Catania

Mirella Taranto – Ufficio Stampa, Istituto Superiore di Sanità, Roma

Paola De Castro, Servizio Comunicazione Scientifica, Istituto Superiore di Sanità, Roma

Annalisa Scopinaro, UNIAMO -Federazione Italiana Malattie Rare FIMR Onlus, Roma

 

La Giuria della XIII edizione annovera personalità del mondo letterario, artistico, culturale e scientifico:

Cristina BRACCHI (presidente), Società italiana delle Letterate

Giorgio ALBIANI, Chitarrista

Raffaella AMMIRATI, Giornalista

Serena BARTEZZATI, Ideatrice e vicedirettrice Festival “Uno Sguardo Raro”

Cesare BIASINI SELVAGGI, Direttore editoriale “Exibart”

Gianfranco CALANDRA, Museo delle Civiltà

Cristina CENCI, Antropologa, esperta in social media e medicina narrativa

Bernardino FANTINI, Storico, esperto in musica ed emozioni

Antonio FEDERICO, Medico, esperto in neuroscienze e arte

Vincenza FERRARA, Storico d’arte, esperta in ICT e apprendimento

Sveva MANFREDI ZAVAGLIA, Curatrice d’arte

Paola PACETTI, Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Quartetto GUADAGNINI (F. Zoffoli, C. Papini, M. Rocchi, A. Cefaliello), Quartetto d’archi

Michael ROGATCHI, Rogatchi Foundation

Orazio SCIORTINO, Pianista e compositore

Gian Paolo SERINO, Critico letterario e scrittore

Paolo TORTIGLIONE, Compositore

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:

Linda Agresta, Daniela Bernardo, Antonella Ester Casazza, Patrizia Crialese, Stefano Diemoz – Centro Nazionale Malattie Rare, Istituto Superiore di Sanità

Federica Galante, Flaminia Serra, UNIAMO – Federazione Italiana Malattie Rare Onlus, Roma

UFFICIO STAMPA:

Daniela De Vecchis e Mirella Taranto – Ufficio Stampa, Istituto Superiore di Sanità

SERVIZIO COMUNICAZIONE SCIENTIFICA:

Marco Cornacchia, Valter Tranquilli e Paola De Castro – Servizio Comunicazione Scientifica, Istituto Superiore di Sanità

Elliott, The Dallas fresh, Found the going tough until late in to fourth quarter. Well later, The NFL leading rusher with the non-stop churning legs buried Pittsburgh. His first landing, A 14 yard dash down the best sideline, This Cowboys up 29 24 Kwon Alexander jersey. Patriots coach Bill Belichick said all three players would be assessed, But chiefly referred to Mayo injury as little bittersweet. Brady is two 300 yard passing games shy of complementing Brett Favre total. It has also been Brady 16th career game with four or more touchdowns and no interceptions. Provide much more competitive than it was out there, Belichick thought. Give to them credit, They did a bit more than we did tonight. We got to do a more satisfactory job, But I not implementing anything away from them reggie nelson jersey. A sixth year NFC snug end, Granted anonymity in order to speak freely regarding the subject, Said that short arming passes or seeking safe haven out of bounds to reduce contact happens the time and someone says they lying. Vikings attacking lineman Jeremiah Sirles calls it smart football. The person in Year 8 or 9, And you running down the part time, But(Seattle Seahawks cover) Kam Chancellor racing at you, What those extra 2 yards investing in a just stepping out of bounds and avoiding a huge collision? Sirles stated.I explain to you this I a black man, As well as, You are sure that, Colin Kaepernick, He not schokohrrutige, Okay? Harrison understood. Cannot determine what I face and what other young black men and black people face or people of color face on an every single[day] Agreement rashad jennings jersey. Birth sister is white, And he was applied and raised by white parents.. I felt it would definitely be a public safety issue we would cancel it, But at this moment I think we be fine for tomorrow custom chiefs jersey. You about to attend the parade, Mayor Walsh said to leave early and have plenty of travel time. Law enforcement will be enforcing this rule devante parker jersey..