Donne che hanno cambiato le storia della medicina

No Comments 185 Views0


Nel mese dedicato alle donne, ripercorriamo il loro ruolo nella società e nella scienza attraverso
12 nuove #storiecontagiose delle scienziate che hanno cambiato la storia della medicina

È un dato di fatto: tra i vincitori del Premio Nobel, le donne sono sottorappresentate. Complessivamente, fra il 1901 e il 2019

su 923 premiati
solo 54 donne hanno avuto questo riconoscimento di cui,
20 nel campo scientifico (fisica, chimica, medicina)e, tra queste,
solo 12 di loro hanno ricevuto il Premio Nobel per la Medicina
2 delle quali hanno conseguito il premio in quanto coniugi
A determinare questa situazione è stata la disparità di accesso all’istruzione, alle tecnologie e alle posizioni di comando, che ha allontanato innumerevoli menti femminili brillanti dalle carriere scientifiche e bloccato i loro progressi.

La mancanza di premi e riconoscimenti è il riflesso delle disuguaglianze che le donne sperimentano troppo spesso durante la loro carriera. Il divario di genere nella scienza, nella tecnologia e nell’innovazione si traduce in talenti mancati e scoperte non sfruttate. E senza scienziate visibili e riconosciute, che facciano da esempio e da riferimento, le giovani scienziate e ricercatrici possono essere scoraggiate dal dedicarsi alla ricerca scientifica.

Dopo la prima serie di #storiecontagiose continuiamo con una seconda serie dedicata alle 12 donne che hanno vinto il Premio Nobel per la Medicina.

L’obiettivo è di rendere visibili coloro che hanno contribuito al futuro della medicina e guidano tutt’ora le nuove generazioni di giovani donne favorendone empowerment e gender mainstreaming.

Ciascuna di loro ha dato contributi fondamentali alla ricerca.

Basti pensare alla scoperta dell’artemisinina, il farmaco per combattere la malaria messo a punto dall’immunologa cinese Tu Youyou (Nobel per la Medicina 2015) o alla ricerca sull’invecchiamento cellulare che ha portato Elizabeth H. Blackburn e Carol W. Greider (entrambe Nobel per la Medicina nel 2009) a capire in che modo i telomeri proteggono i cromosomi dal deterioramento del materiale genetico.

Ogni loro storia è diversa. Ci sono però alcuni tratti che le accomunano.

Audacia: non hanno paura di provare strade mai percorse prima dai loro colleghi
Brillantezza: riescono a vedere connessioni inaspettate in fenomeni che sembrano distanti fra loro
Curiosità: si interessano di aspetti apparentemente “minori” e riescono a creare nuove prospettive di ricerca
Dinamicità: lavorano con un entusiasmo e una resistenza alla fatica che le rende inarrestabili
Generosità: sanno lavorare in squadra e condividere con i colleghi le loro scoperte
Passione: sognano di cambiare il mondo e ridurre la sofferenza delle persone
Resilienza: non si arrendono mai di fronte alle difficoltà e agli ostacoli che trovano sul loro cammino
Tenacia: iniziano da giovani uno studio specifico, che portano poi avanti per tutta la vita
Per scoprire le 12 nuove #storiecontagiose delle donne che hanno cambiato la storia della medicina continua a leggere…

 

 

 

 

Elliott, The Dallas fresh, Found the going tough until late in to fourth quarter. Well later, The NFL leading rusher with the non-stop churning legs buried Pittsburgh. His first landing, A 14 yard dash down the best sideline, This Cowboys up 29 24 Kwon Alexander jersey. Patriots coach Bill Belichick said all three players would be assessed, But chiefly referred to Mayo injury as little bittersweet. Brady is two 300 yard passing games shy of complementing Brett Favre total. It has also been Brady 16th career game with four or more touchdowns and no interceptions. Provide much more competitive than it was out there, Belichick thought. Give to them credit, They did a bit more than we did tonight. We got to do a more satisfactory job, But I not implementing anything away from them reggie nelson jersey. A sixth year NFC snug end, Granted anonymity in order to speak freely regarding the subject, Said that short arming passes or seeking safe haven out of bounds to reduce contact happens the time and someone says they lying. Vikings attacking lineman Jeremiah Sirles calls it smart football. The person in Year 8 or 9, And you running down the part time, But(Seattle Seahawks cover) Kam Chancellor racing at you, What those extra 2 yards investing in a just stepping out of bounds and avoiding a huge collision? Sirles stated.I explain to you this I a black man, As well as, You are sure that, Colin Kaepernick, He not schokohrrutige, Okay? Harrison understood. Cannot determine what I face and what other young black men and black people face or people of color face on an every single[day] Agreement rashad jennings jersey. Birth sister is white, And he was applied and raised by white parents.. I felt it would definitely be a public safety issue we would cancel it, But at this moment I think we be fine for tomorrow custom chiefs jersey. You about to attend the parade, Mayor Walsh said to leave early and have plenty of travel time. Law enforcement will be enforcing this rule devante parker jersey..