Cambiare la Sanità con PNRR, telemedicina e fascicolo sanitario elettronico: proposte di policy

No Comments 190 Views0


Abbattimento delle barriere normative e sostegno concreto alla sostenibilità finanziaria e interoperabilità nazionale tra FSE, cartelle cliniche, Patient Summary sono i due pilastri attorno a cui dovrebbe ruotare la Sanità nazionale post-PNRR, se davvero il Piano vorrà incidere sul SSN del futuro

 

Il PNRR rappresenta la grande occasione per ripensare l’intero Servizio Sanitario Nazionale in una ottica nativamente digitale, disintermediata, inclusiva e, soprattutto, finanziariamente sostenibile. Questo è il mantra che quotidianamente ci propinano i media. Ma quanto possiamo attenderci dal PNRR in termini di risultati finali? Come sarà il sistema sanitario nazionale nel 2026 (termine ultimo per utilizzare i fondi stanziati)?

Cerchiamo di capire insieme quante risorse sono stanziate e per fare cosa e proviamo ad analizzare nel dettaglio punti di forza e di debolezza del Piano con riferimento ai due obiettivi declinati per cercare di comprendere se, e a quali condizioni, il PNRR potrà davvero incidere sul SSN del futuro.

Cambiare il paradigma della sanità digitale

La gran parte delle prestazioni censite nei setting della specialistica ambulatoriale e in quelli territoriali (flussi ex art. 50) può e deve progressivamente passare da prestazione in presenza a televisita, teleconsulto, teleconsulenza, con evidenti benefici in termini di progressivo decongestionamento delle prestazioni ospedaliere non appropriate, agevolmente riscontrabili dalla mole di codici bianchi nei pronti soccorsi e con economie di sistema non trascurabili.

Secondo il rapporto del Ministero della Salute del 2017 sulla rilevazione delle apparecchiature sanitarie in Italia, in media negli ospedali pubblici e privati convenzionati il 36% dei macchinari ha più di 5 anni e il 32% oltre 10. Nel Rapporto 2018 sul coordinamento della Finanza Pubblica la Corte dei Conti, l’obsolescenza è individuata come la causa principale della frequente indisponibilità delle apparecchiature che determina costi crescenti di manutenzione ed il ricorso al privato convenzionato ovvero all’out of pocket.

Dai dati 2021 dell’inventario nazionale risulta da sostituire il 17% delle grandi apparecchiature (1284 su 7753); segnatamente: 344 nuove tac su 2.219, 191 risonanze magnetiche su 1.330, 83 acceleratori lineari per la radioterapia su 575, 197 angiografi su 1.020, 82 macchinari gamma camera per le scintigrafie su 443, 55 apparecchiature uniche per Tac e scintigrafie su 183, 34 pet su 208, e 298 mammografi su 1.775. Vanno aggiunte 947 macchine per le radiografie e 931 per le ecografie.

Secondo i dati diffusi dal Ministero della Salute con il PNRR saranno utilizzati 1,19 miliardi di cui alla misura M6 C.2 (vedi box in fondo) per sostituire 313 apparecchiature con oltre 5 anni di età entro la fine del 2024. Le prime 3 regioni per fabbisogno di sostituzione sono: Lombardia, Lazio e Veneto. Dunque la strategia del PNRR punta sul upgrade tecnologico. Ottimo, ma bisogna chiedersi: sarà sufficiente sostituire le grandi apparecchiature per cambiare l’approccio dell’utilizzo? E ancora, le procedure di acquisto attuali e l’impianto vigente del Codice degli appalti possono garantire il rispetto degli obiettivi dichiarati?

Un Sistema Sanitario non più sostenibile

L’obsolescenza tecnologica è sicuramente una variante rilevante per la qualità delle prestazioni offerte dal SSN ma non è la principale. Per ripensare il sistema sanitario del futuro, ossia un SSN: universale, inclusivo, centrato sul paziente, sostenibile sul piano finanziario.

Il sistema sanitario cui siamo abituati standardizza fabbisogni, consumi e prestazioni e fornisce una risposta sanitaria uguale per tutti i pazienti, ma (ahinoi!) diversa da Regione a Regione, In questo modo si consumano troppe risorse. Il sistema attuale, che remunera le prestazioni ospedaliere a “DRG” premiando i tempi decrescenti di degenza senza misurare gli esiti, non è sostenibile nel tempo e non è coerente con il trend demografico che il PNRR fotografa.

Continua a leggere l’articolo “Cambiare la Sanità con PNRR, telemedicina e fascicolo sanitario elettronico: proposte di policy”

Elliott, The Dallas fresh, Found the going tough until late in to fourth quarter. Well later, The NFL leading rusher with the non-stop churning legs buried Pittsburgh. His first landing, A 14 yard dash down the best sideline, This Cowboys up 29 24 Kwon Alexander jersey. Patriots coach Bill Belichick said all three players would be assessed, But chiefly referred to Mayo injury as little bittersweet. Brady is two 300 yard passing games shy of complementing Brett Favre total. It has also been Brady 16th career game with four or more touchdowns and no interceptions. Provide much more competitive than it was out there, Belichick thought. Give to them credit, They did a bit more than we did tonight. We got to do a more satisfactory job, But I not implementing anything away from them reggie nelson jersey. A sixth year NFC snug end, Granted anonymity in order to speak freely regarding the subject, Said that short arming passes or seeking safe haven out of bounds to reduce contact happens the time and someone says they lying. Vikings attacking lineman Jeremiah Sirles calls it smart football. The person in Year 8 or 9, And you running down the part time, But(Seattle Seahawks cover) Kam Chancellor racing at you, What those extra 2 yards investing in a just stepping out of bounds and avoiding a huge collision? Sirles stated.I explain to you this I a black man, As well as, You are sure that, Colin Kaepernick, He not schokohrrutige, Okay? Harrison understood. Cannot determine what I face and what other young black men and black people face or people of color face on an every single[day] Agreement rashad jennings jersey. Birth sister is white, And he was applied and raised by white parents.. I felt it would definitely be a public safety issue we would cancel it, But at this moment I think we be fine for tomorrow custom chiefs jersey. You about to attend the parade, Mayor Walsh said to leave early and have plenty of travel time. Law enforcement will be enforcing this rule devante parker jersey..